IVANKA HARTMANN

Alle volte sono così indecisa che non so come mi chiamo…
Come mi presento? Dunque… Inizierei da Radhika, il mio nome spirituale, come mi hanno battezzato in India, da dove è cominciata, nel 2013, una nuova vita per me, attraverso la pratica spirituale dello Yoga.
Radhika ha diversi significati, intanto: la piccola Radha, compagna inseparabile e prediletta di Krishna; il mio Maestro, mi ha detto che significa anche devota a Dio, mi piace molto anche questo significato, mi piacciono molto entrambi, perché mi sento sia piccola, nel senso ancora bambina e mi sento anche devota a qualche cosa di più grande di me, possiamo chiamarlo Dio, Krishna, Coscienza cosmica, Universo, come vuoi.
Da piccola scrivevo le letterine a Dio e poi le sotterravo nel giardino; alle volte invece, sull’altalena parlavo con Lui ad alta voce guardando il cielo, avevo due modi di comunicazione al “Grande Spirito”: via terra e via aerea.
Non vengo da una famiglia molto religiosa, insomma mi hanno battezzato, comuniato (si dice così?), cresimato, ma esattamente non so se credono in Lui. Il nome, che la mia famiglia biologica in questa vita mi ha dato è Ivanka, mi piace molto anche questo, per quello, quando mi presento, non so cosa rispondere, quindi non lo so, scegli tu come chiamarmi.

Scusami se parlo di “questa vita” come se ne avessimo tante, ma in verità, io credo nella reincarnazione da quando sono nata, mia mamma sempre mi dice “tu con questa storia della reincarnazione, mi torturavi già da piccola…” si perché da bimba mi ricordavo cosa ero stata in quella precedente, quindi, questa “storia” delle reincarnazioni non l’ho mai messa in dubbio, ovviamente rispetto ogni idea diversa dalla mia, se non ci credi o credi al paradiso e all’inferno eterno per me va bene uguale.

Mi piace scrivere… Si vede? Mi piace così tanto che ho deciso di fare un sito tutto dedicato a questo. Cosa faccio oggi?
Insegno yoga, come ci sono finita a fare questa professione in verità non lo so esattamente… Forse un giorno scriverò un libro anche su questo, per ora mi sono limitata a scrivere due romanzi, forse quando leggerai qui, avrò pubblicato anche il terzo, e forse anche il quarto, chi lo sa.

Non sono brava in grammatica, sappilo, quindi se cerchi una scrittura ricercata, certamente non è
la mia, qui troverai la mia verità, il mio cuore, la mia vita in tutte le sue sfumature e certamente qualche errore, anzi, tanti, tantissimi, e sappi che mi invento anche delle parole, quindi non saranno proprio errori, ma puro spirito creativo, non si può? Fa niente, sappi anche che, la frase “non si può” suscita in me la reazione opposta… Un po’ ribelle? Si tanto!

Per me scrivere è raccontare ciò che sono, ciò che sono stata, ciò che ho imparato, è plasmare la realtà a mio piacimento, è raccontare momenti bui, per far sentire meno solo, chi magari, ha vissuto momenti simili ai miei, in fondo siamo umani e abbiamo tutti le stesse paure, le stesse domande, le stesse perplessità, e se qualcuno prima di noi c’è passato e lo racconta, ci fa sentire un po’ meno soli e pazzi, non credi?
Non condivido solo tristezza, ma anche gioie, anzi mi piacere essere un alchimista del buio, che trasmuto in luce.

Ho deciso di tenere questo progetto separato dalla mia scuola di yoga, perchè qui troverai anche le mie ombre, le miei paure, le miei perplessità e le mi emozioni più terribili, sappi però, che verranno sempre e per sempre portate verso l’alto, per sublimarle nel mio più elevato Sé.
Penso che nella vita tutto abbia un senso, anche le esperienze più terribili, anche se, spesso, la nostra piccola mente ed il nostro minuscolo ego non vogliono comprenderlo.

Grazie, per me è un onore condividere con te che leggi la mia anima, che in questo canale si esprime con le parole, che niente altro sono che vibrazione, energia, suono, spero che troverai qualche cosa di interessante navigando qui dentro.

Forse, in questa pagina, avrei dovuto scrivere quanti anni ho, dove vivo, quali scuole ho frequentato, ma mi sembrano cosi noiose queste informazioni… Anche perché la mia anima non ha età, il mio paese è l’Universo, amo viaggiare, e questo è un punto importante!

Ciao Grande Amina e buona lettura

con
Amore Divino e Assoluto

Radhika
Ivanka Hartmann