Canzone consigliata per questo articolo
“Longtime Sunshine” Di Aykanna

E’ una delle magie più belle, a chi non piace innamorarsi?
Provare quella sensazione di camminare leggeri, vedere il mondo a colori più vivi, affrontare il problema più grande con la leggerezza nel cuore, perché è colmo di farfalle.
Quando mi innamoro divento sbadata, mi dimentico le cose, arrivo in ritardo, perché non c’è nulla di più importante dell’amore.
L’amore è la forza primaria che manda avanti l’Universo intero, fa partorire le madri, nascere i bambini, fa sorridere, nulla è più importante dell’amore, nulla dovrebbe essere così urgente se non innamorarsi.
Ma forse ci innamoriamo troppo poco e solo di rare persone, invece…
Quando arriva la primavera io inizio ad innamorarmi di tutto….
Mi sveglio alla mattina e sono innamorata della vita, dei profumi della natura, sono innamorata anche del mio volto stropicciato che è la prima cosa riflessa nello specchio.
Mi innamoro del sole, dei suoni degli uccellini che si risvegliano.
In primavera, i colori sono più vivi, proprio come quando si è innamorati.
Mi viene voglia di correre, sono spensierata, allegra, felice, leggera.
Allora penso che è bellissimo innamorarsi di qualcuno: immaginarlo, spiarlo, sentirlo, attenderlo, ma si può essere innamorati a prescindere, perché innamorarsi potrebbe essere uno stato naturale della nostra coscienza.

C’è una pratica nello yoga chiamata nidra, la sua tecnica è quella di accendere e spegnere diversi recettori del cervello e lo fa risvegliando sensazione che normalmente sono causate da eventi esterni, come il caldo, il freddo, il piacere o il dolore.
Questa mattina ho pensato che possiamo fare lo stesso per l’amore, possiamo riaccenderlo, possiamo ricreare la molecola che ci fa sentire innamorati, di chi?
Se non di qualcuno, troviamo un motivo, ad esempio: noi stessi, le montagne, il mare, il cielo, il sole, le stelle, il corpo, il cibo, il caffè!
Il respiro, la musica, la poesia, la vita stessa….

Da oggi voglio diventare una produttrice di molecole amorose. Vuoi diventare mio socio, socia? Possiamo creare una multinazionale di innamorati folli, che spargono semi di gioia, entusiasmo, felicità, energia rinnovabile a costo zero, io voglio vivere in un mondo così, tu?

SE VUOI CONTRIBUIRE ALLA MIA SCRITTURA PUOI ACQUISTARE UNO DEI MIEI LIBRI NELLA SESSIONE PUBBLICAZIONI

Se sei arrivata, arrivato fino qui a leggere posso anche farti un’intima confidenza.
Io amo baciare, anzi lo dico volgarmente perché rende ancora meglio l’idea, amo limonare, si come un adolescente, una ragazzina di 17 anni, così ho pensato che non posso farlo con gli alberi, però mi sono ricordata che quando ero giovane immaginavo di farlo, giocavo con il pensiero come se lo fosse. In verità per il cervello non fa nessuna differenza se una cosa è vera o immaginata, lo sai?

In questo folle mondo inondato da immagini di terrore, allarmismi, paure, proibizioni, limitazioni, dove è vietato abbracciarsi, facciamo i ribelli: facciamo l’amore, per davvero, con il pensiero.
Innamoriamoci di qualcuno a caso o della vita stessa, baciamo un amante, uno sconosciuto, qualcuno che ci sta antipatico, oppure un fiore, un bambino, un cagnolino…
Abbracciamoci!
Io voglio vivere in un mondo di innamorati folli e voglio esserlo per tutta la vita!

Ti innamori con me?

With pure Love
Ivanka

Pianeta Terra
12 Marzo 2021